.

Home page

 

Via Fabio Filzi, 5 - 25128 Brescia       [Mappa stradale]

 
 
 
 
 
 

.

 

 

- RUBRICA LITURGICA

.

La festa dei nonni è un momento d’incontro per dire "Grazie!" a chi ha dedicato tanto tempo ai nipoti, seguendone i passi come....

Leggi tutto »  

 

Ottobre missionario
“Come il Padre ha mandato me così anch'io mando voi” (Gv 20,24).

L’ottobre missionario è riconosciuto tradizionalmente come ....

Leggi tutto »  

 

Gli Arcangeli:
Michele, Gabriele e Raffaele occupano le sfere più elevate delle gerarchie angeliche. Il titolo di arcangelo deriva ......

Leggi tutto »  

 

La festa dell’esaltazione della S.Croce ricorre il 14 settembre, in ricordo del ritrovamento della croce di Gesù da .......

Leggi tutto »  

 

 

- NOTIZIARIO 

.

Anno Santo straordinario dedicato alla Misericordia
Papa francesco ha annunciato un Anno Santo straordinario che si aprirà l'8 dicembre 2015, che segna l’apertura  ....

Leggi tutto »

 

LODOVICO PAVONI sarà proclamato Santo il 16 ottobre 2016.
 

 

 

 

 

 

 

-AVVISI DELLA SETIMANA-

SETTEMBRE-OTTOBRE

 

Domenica 25 settembre
-Nella messa delle 11.15, la celebrazione di un battesimo.


Martedì 27 settembre
-Dalle 8:30 alle 18:30, in chiesa, l’adorazione eucaristica prolungata.
-A villa pace di Gussago, S. messa e cena, nel quadro della giornata della riconoscenza, per i volontari della parrocchia. Partenza dal sagrato della chiesa, alle ore 18:00.

Venerdì 30 settembre
-Alle 19:00 nel salone dell’oratorio, con aperitivo musicale, e successivamente alle 20:15, in teatro, commemorazione della prima votazione aperta alle donne nel 1946 e proiezione del film “Suffragette”.

Domenica 2 ottobre
-Nella messa delle 11:15, la celebrazione di un battesimo.

Sono aperte le iscrizioni al catechismo. Si ricevono anche il giovedì dalle 16:30 alle 17:30 e la domenica dalle 11:00 alle 12:00.

 

Domenica 18 settembre, nel corso della raccolta per i terremotati dell’Italia centrale, sono stati raccolti e versati alla Caritas diocesana Euro 2525,72.

 

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Ottobre missionario 2016

NEL NOME DELLA MISERICORDIA


Settimana della contemplazione: non c’è Missione senza contemplazione della Parola e del  Volto di Misericordia di Dio che è Gesù Cristo. “Senza di Lui, rischiamo di annunciare tutto fuorché il Vangelo”.

 

 

I DOTTORI DELLA CHIESA

SANTO DEL MESE DI SETTEMBRE
 

SAN ROBERTO BELLARMINO - Vescovo teologo e scrittore.
Roberto Francesco Romolo Bellarmino apparteneva all'Ordine dei Gesuiti.
Nato a Montepulciano 1542 - Morì a Roma, nel 1621.
La causa di beatificazione, iniziata un anno dopo la sua morte, si concluse solo sotto Pio XI, con la triplice glorificazione di beato, di santo e nel 1931 di dottore della Chiesa.
Nacque in una numerosa famiglia di origini nobili. Sua madre, Cinzia Cervini, molto pia e religiosa, era sorella del papa Marcello II
Fu educato nel collegio gesuita della sua città natale. Dal 1560 al 1563 studiò nel Collegio Romano, sede della scuola gesuita. Successivamente a Firenze e poi a Mondovì. Nel 1567 intraprese lo studio della teologia, a Padova e poi nel 1569 fu inviato a completare questi studi a Lovanio nelle Fiandre (Belgio) dove poté acquisire una notevole conoscenza delle eresie più importanti del suo tempo; là nel 1570 fu ordinato sacerdote.
Fin da giovanissimo mostrò le sue ottime doti letterarie compose diversi piccoli poemi. Uno dei suoi inni dedicato alla figura di Maria Maddalena fu inserito poi per l'uso nel breviario. Come scrittore: Scrisse molte opere tra le quali spiccano: le «Controversie», «Le ascensioni spirituali della mente in Dio», l'«Arte del ben morire» e il «Catechismo».
Con l’opera il «Catechismo» semplice nella struttura ma ricca di sapienza, fu "maestro" di tante generazioni di fanciulli. Papa Gregorio XIII aveva deciso di istituire una cattedra per difendere, dagli assalti degli avversari, le verità della fede e per questa fu prescelto Roberto che, per la sua monumentale opera, le «Controversie», fu detto il Martello degli eretici.
Nominato cardinale, si dedicò con premura al ministero pastorale nella Chiesa di Capua ove fu prodigo di cure e carità specialmente ai poveri. Infine, a Roma, come consigliere di papa Paolo V, intervenne nelle controversie teologiche del suo tempo con perizia e acume, in difesa della Sede Apostolica e della dottrina della fede.

EMBLEMA: Bastone pastorale.

 

 

I tre Santi Arcangeli canonici
GABRIELE - MICHELE - RAFFAELE

 

-------------------------------------------------

 

Ottobre missionario

 

 

CALENDARIO: SETTEMBRE 2016

1 11° Giornata per la custodia del Creato

 

4 S. ROSALIA Vergine, eremita


5  MADRE TERESA DI CALCUTTA- Beata (deceduta 5/9/1997)


6  S. UMBERTO - (vescovo)


NATIVITA' DELLA B.V. MARIA
8  S. SERGIO I° PAPA


12 S.S. NOME DI MARIA


13 S. GIOVANNI CRISOSTOMO (Dottore della chiesa)


14 ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE


15 S.VERGINE MARIA ADDOLORATA


17 S. ILDEGARDA DI BINGEN (Dottore della chiesa)
17 S. ROBERTO BELLARMINO (Dottore della chiesa)


18 S. ARIANNA
18 S. SOFIA (martire)


19 S. GENNARO (vescovo)


21 S. MATTEO (apostolo-evangelista)


23 S. PIO DA PIETRELCINA


25 Giornata Mondiale del Turismo


27 S. VINCENZO DE' PAOLI


29 Santi MICHELE -GABRIELE - RAFFAELE (Arcangeli)


30 S. GIROLAMO GEROLAMO) (Dottore della chiesa)